Disinfestazione formiche

Le Formiche fanno parte della famiglia delle Formicidae.
Sul capo hanno un paio di antenne che sono il loro principale organo di senso. Hanno mandibole molto robuste che servono come difesa, per trasportare cibo ed un olfatto molto sviluppato.
La capacità che hanno le formiche di collaborare  tra loro è straordinaria. La loro società è divisa in caste: la regina, i maschi e le operaie. Le operaie e i soldati cercano il cibo e si occupano della costruzione del nido, la regina depone le uova. Il maschio muore dopo l’accoppiamento.
Questi insetti vivono sotto terra o in alberi cavi. Trascorrono l’inverno in letargo.

Disinfestazione. Le formiche non sono facili da debellare, fanno i nidi in profondità. La disinfestazione nelle aree esterne, consiste nell’irrorare insetticida con pompe a pressione o motopompe (a seconda della grandezza dell’area) su tutte le superfici frequentate dalle formiche. Per la disinfestazione degli interni si può usare un gel alimentare che agisce entro 2/12 ore dall’ingestione e procura un blocco intestinale alle operaie il cui compito è la  ricerca di cibo.