Derattizzazione

Derattizzazione a Firenze

Con il termine derattizzazione si intendono tutte quelle operazioni che hanno lo scopo di distruggere completamente o, quanto meno, ridurre il numero della popolazione dei ratti o dei topi al di sotto di una determinata soglia accettabile. 

Non esiste un luogo totalmente al riparo dalle intrusioni dei roditori. Capannoni industriali, piccole aziende, negozi, uffici o abitazioni private hanno tutti l’esigenza di proteggersi dai topi. Nessuno, sia che si trovi in aperta campagna o in centro città, è del tutto esente da interventi di derattizzazione e, per contro, chiunque potrebbe aver bisogno di interventi di derattizzazione periodici e professionali.

Per  una derattizzazione efficacie occorre fare trattamenti mirati e porre le esche in luoghi inaccessibili ai bambini e agli animali domestici.

Derattizzazione Firenze e provincia con erogatori ratticidi Corridori snc

La Corridori Comm. Addone Snc per i trattamenti di derattizzazione utilizza erogatori di esca rodenticida costruiti in robusto materiale plastico inattaccabile dagli agenti atmosferici, sono facilmente ispezionabili e garantiscono la presenza dell’esca senza pericolo di dispersione. Questo tipo di erogatori possono essere impiegati per programmi di derattizzazione in aree interne ed esterne, sia in ambito industriale che domestico. Ogni erogatore è dotato di chiave di sicurezza per la somministrazione di esca topicida, che grazie alla sua chiusura di sicurezza costituisce un ottimo sistema per creare stazioni di alimentazione particolarmente sicure e protette da urti e manomissioni, perfette per ambienti con bambini e animali.
Il controllo periodico delle esche nelle postazioni fisse è molto importante per seguire l’andamento della derattizzazione.

Derattizzazione Firenze e provincia con trappole con cartoncino collante Corridori snc

Le attività di genere alimentare, invece, per monitorare l’ambiente dai topi e dagli altri agenti infestanti devono posizionare delle trappole multicattura senza esca avvelenata.
Le trappole multicattura funzionano con un meccanismo a bilanciere che permette la cattura multipla dei topi. All’interno della trappola viene posto un cartoncino collante con attrattivo, il cui uso facilita la rimozione dei roditori catturati.
Con la trappola multicattura non si utilizzano biocidi, per cui il loro utilizzo è possibile in ogni ambiente, in special modo, nelle aziende alimentari sottoposte, per legge, a programmi di derattizzazione conformi a sistemi di lotta integrata H.A.C.C.P..